Tascam TRACKPACK 4x4

Una registrazione di alta qualità è necessaria per tradurre la perfezione artistica e il realismo sonoro di una performance. Inoltre, le tecniche di registrazione stereo utilizzano più microfoni per migliorare ulteriormente l’esperienza audio.

Il TRACKPACK 4x4 è il sistema perfetto per creare facilmente registrazioni stereo professionali, provenienti da sorgenti multicanale con tutto il necessario: un’interfaccia audio US-4x4, due microfoni TM-80 e una coppia di cuffie TH-08.

Il pacchetto consente di creare la registrazione della chitarra acustica utilizzando due microfoni a condensatore per i segnali diretti e ambientali o effettuare una registrazione stereo a 4 canali di una performance con due chitarre che utilizzano entrambi gli ingressi microfono e strumento oppure utilizzare i due microfoni a condensatore per una registrazione di voce e pianoforte. E ancora, registrare un kit di batteria in stereo utilizzando i due microfoni a condensatore.

Il TRACKPACK 4x4 è in grado di catturare qualsiasi esecuzione musicale con una straordinaria nitidezza stereo, appena fuori dalla scatola.

Registrazione di una chitarra acustica con due microfoni TM-80

Tascam TRACKPACK 4x4Posizionare un microfono a circa 20 cm dalla buca della chitarra. Questa posizione viene denominata ’on-mic’. Assicurarsi che il diaframma del microfono sia parallelo alla chitarra. Se il suono è troppo rimbombante, allontanare il microfono dalla buca e spostarlo verso il ponte.

Posizionare il secondo microfono a circa 1,5 metri davanti della chitarra e a un’altezza di 1,5 metri dal pavimento. Questa posizione viene definita ’off-mic’. Assicurarsi che il diaframma si trovi di fronte alla chitarra. Un’altra opzione è quella di avere qualcuno che suoni la chitarra mentre si posiziona il microfono nella posizione cui la chitarra suona meglio nella stanza.

Collegare i microfoni agli ingressi bilanciati dell’US-4x4, poi attivare l’interruttore +48V per l’alimentazione Phantom. I microfoni TM-80 richiedono l’alimentazione Phantom per il funzionamento.

Creare due tracce nel software DAW, in modo da registrare ogni microfono su una traccia separata. Regolare i livelli di registrazione utilizzando i controlli GAIN dell’US-4x4. Aumentare gradualmente il livello senza far accendere il LED di picco. L’impostazione del software DAW con la registrazione in standby consente di controllare il livello dal computer.

In modalità standby, ascoltare il suono di ogni microfono. Potrebbe essere necessario effettuare regolazioni fini per le posizioni dei microfoni. Quanto più il microfono è vicino alla sorgente sonora, più forti e dinamici diventano i toni bassi. Questo fenomeno è chiamato effetto di prossimità. Al contrario, più lontano è il microfono, più piccolo e affievolito diventa il suono.

Dopo aver collocato i microfoni sono, avviare la registrazione. Sia che si esegua il monitoraggio dell’esecuzione con o senza le cuffie, il bilanciamento dei microfoni on-mic e off-mic può essere modificato successivamente.

Un’altra opzione è quella di utilizzare due microfoni come ’coppia stereo’ in entrambe le posizioni on-mic e off-mic. L’uso di quattro microfoni in questo modo fornisce un suono stereo ricco e pieno. Le capsule sono posizionate il più vicino possibile, con un microfono rivolto a sinistra e l’altro a destra.

Registrazione di una performance vocale durante la riproduzione di una chitarra acustica

Tascam TRACKPACK 4x4In alcuni casi, la voce e gli strumenti vengono registrati separatamente. Qui viene spiegato un esempio di come utilizzare due microfoni per catturare l’atmosfera dal vivo di una performance vocale e di una chitarra.

Per la chitarra, posizionare il microfono nella posizione ’on-mic’ come descritto in precedenza. Per la voce, posizionare il secondo microfono a circa 20 cm dalla bocca (si raccomanda un filtro pop-up disponibile in commercio per ridurre le consonanti plosive).

Si noti che il microfono vocale può captare sia il suono della chitarra che la voce. Per ridurre la sensibilità alla chitarra, regolare l’angolazione del microfono come illustrato. Il microfono TM-80 ha un diagramma polare direzionale (cardioide) e ruotando la parte anteriore del microfono lontano dalla chitarra, ridurrà la sensibilità e il volume della chitarra.

Registrazione di un pianoforte

La registrazione stereo di un pianoforte acustico esemplifica la qualità del suono e la bellezza complessiva dello strumento. Fondamentalmente, per la registrazione di un pianoforte viene utilizzata una coppia stereo di microfoni. Collegare il microfono a sinistra su IN1 e quello a destra su IN2. Si consiglia di creare una traccia nel software DAW e impostarla su stereo.

Tascam TRACKPACK 4x4Nella maggior parte dei casi, un pianoforte viene registrato con il coperchio aperto. Ci sono diversi modi per registrare in modo efficace il pianoforte, ma qui viene spiegata la registrazione del pianoforte da una breve distanza. Aprendo il coperchio e posizionando un microfono fuori dal pianoforte, è possibile registrare l’intero suono del pianoforte compresi i suoni riflessi dal coperchio. Sulla destra, dal lato dell’esecutore, (lato aperto del coperchio), collocare i microfoni destro e sinistro a una distanza di circa 20 cm tra loro. Lasciare uno spazio di circa 20 cm dal bordo del pianoforte. Inserendo il microfono a metà altezza del coperchio, il microfono può catturare tutti i suoni compresi quelli riflessi. A causa della struttura del piano, il microfono di sinistra preleva una grande porzione di toni acuti.

Regolare i livelli di ingresso, mentre il piano viene suonato, e avviare la registrazione. Controllare la registrazione per determinare se le posizioni dei microfoni devono essere modificate: per un attacco più pronunciato, spostare i microfoni più vicino, per un suono con più “stanza”, spostare i microfoni lontano. Per migliorare l’effetto stereo e aumentare la larghezza, aumentare la distanza tra i due microfoni.

Tascam TRACKPACK 4x4Possono essere utilizzati microfoni aggiuntivi in combinazione con i microfoni TM-80 per la registrazione on-mic del pianoforte. Altri due microfoni posti sotto il coperchio e più vicino alle corde servono a raccogliere un suono più chiaro. Inoltre, posizionando i microfoni sotto il pianoforte e vicino alla tavola armonica, si ottiene una ancora maggiore qualità del suono del pianoforte.

Registrazione della batteria

Ci sono molti modi per registrare la batteria, ma qui viene spiegato l’utilizzo di due microfoni TM-80 su una traccia stereo. Il kit tipico è costituito da una grancassa, un rullante, un hi-hat, uno o più tom e vari piatti (crash, ride ecc.). È importante catturare i tamburi e i piatti in modo equilibrato.

Spesso, una coppia di microfoni sono posizionati sopra la batteria (over-head). Questa situazione è di solito quella di una registrazione con molti microfoni, dove tutti i tamburi e i piatti hanno una propria traccia. Quando si utilizza solo una coppia di microfoni, è meglio metterli davanti alla batteria, in modo da ottenere un suono bilanciato.

Tascam TRACKPACK 4x4Come mostrato in figura, posizionare due microfoni distanziati di circa 20 cm di distanza all’altezza della cassa. Dato che il rullante è fuori centro, posizionare la coppia di microfoni in modo che la grancassa e il rullante siano allineati al centro del diagramma (come nella foto) per un suono stereo bilanciato, la grancassa e il rullante sono riprodotti nel centro del campo stereo.

Impostare i livelli di ingresso e controllare la registrazione. I microfoni possono essere regolati verso l’alto per ridurre la cassa nella traccia o spostati in basso per aumentare la risposta della cassa.

È possibile aggiungere due microfoni supplementari specificamente per la registrazione on-mic dei tamburi bassi e il rullante. Questa tecnica fornisce un kit per un suono di batteria stretto. Allo stesso mondo, posizionare i microfoni stereo sopra la batteria per catturare i suoni dei piatti e altri tamburi.

Design e caratteristiche possono variare senza preavviso.

Ultimo aggiornamento: 2016-09-26 11:09:03 UTC